banner1

Ristorazione - Norme accesso mensa

DESTINATARI
Il servizio ristorazione è rivolto a tutti gli studenti italiani e stranieri iscritti per l’anno accademico 2017/2018 presso le seguenti Istituzioni:
• l’Università degli Studi di Macerata.
- ad un corso di laurea, laurea magistrale a ciclo unico, laurea magistrale di cui al Decreto Murst 3/11/1999 n. 509 sostituito dal Decreto Miur n. 270 del 22/10/2004, ai corsi aventi valore legale attivati prima dell’attuazione del decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509, (di seguito indicati come vecchio ordinamento)
- ad un corso di specializzazione
- ad un corso di dottorato di ricerca eventualmente attivato ai sensi del Decreto Legislativo 3/7/1998 n. 210 art. 4.
• l’Accademia di Belle Arti di Macerata e il Conservatorio “G. B. Pergolesi” di Fermo (Istituti di Alta formazione Artistica e Musicale.
- ad un corso attivato ai sensi della legge n. 508/99


Possono inoltre accedere alle Mense Universitarie a tariffe differenziate rispetto ai precedenti aventi diritto:
a) soggetti laureati da un periodo massimo di ventiquattro mesi delle Università marchigiane inseriti in progetti di ricerca presso gli Atenei delle Marche o in progetti di inserimento lavorativo.
b) gli studenti e i neolaureati stranieri inseriti in programmi di mobilità internazionale con finalità formativa o lavorativa o in programmi di ricerca che si svolgano nel territorio regionale;
c) i ricercatori provenienti da altre Università o Istituti di ricerca italiani o stranieri, sulla base di accordi e di collaborazioni stipulati con le università e gli enti di ricerca aventi sede nelle Marche;
d) i dottorandi di ricerca, gli assegnisti, i ricercatori, il personale delle università e degli altri enti formativi quali gli Afam, gli Its aderenti, l’Isia e degli enti pubblici aventi sede nel territorio.

L’Ersu/Erdis può estendere l’accesso al servizio di mensa, oltre ai soggetti indicati dal comma 3 dell’art. 4 della L.R. n. 4/2017 e previa stipula di apposite convenzioni, a tariffe che non possono scendere sotto il limite della tariffa minima applicabile per il servizio di ristorazione a tutte le tipologie di studenti universitari ed iscritti agli Istituti Superiori di grado universitario, anche a studenti di altre Università o Istituti superiori di grado universitario, a studenti che frequentano istituti superiori di secondo grado e a dipendenti di Enti pubblici, senza oneri aggiuntivi e non pregiudicando in alcun modo la fruizione del servizio stesso da parte degli aventi diritto.

 

CONDIZIONI DI ACCESSO AL SERVIZIO E TARIFFE

Gli studenti vincitori di borsa di studio e gli studenti idonei iscritti ad anni successivi al primo che non ottengano il beneficio per l’esaurimento delle disponibilità finanziarie
accedono gratuitamente al servizio nelle seguenti modalità:
- Studente fuori sede: due pasti giornalieri
- Studente pendolare: un pasto giornaliero
- Studente in sede: un pasto giornaliero

Per usufruire del servizio ristorazione, fuori dei casi di cui all’art. 3.1 delle Norme di Accesso al Servizio Ristorazione, è prevista una tariffa agevolata ed una tariffa piena, la cui applicazione è regolata dai successivi punti 3.3 e 3.4.
Tali tariffe si applicano dal 2 ottobre 2017.

TARIFFA AGEVOLATA
Lo studente potrà usufruire della tariffa agevolata indicata di seguito:
- € 5,50 per il pasto intero/completo
- € 3,30 per il pasto differenziato

La tariffa per il pasto ridotto varia secondo le diverse tipologie/composizioni del pasto offerte nelle mense esistenti sul territorio come da tariffario allegato alle presenti Norme

Possono accedere al servizio ristorazione a tariffa agevolata gli studenti indicati all’art. 2 punto 2.1, in possesso della tessera identificativa appositamente rilasciata dall’Ersu/Erdis in regola con il pagamento della tassa regionale sul diritto allo studio universitario presso l’Istituzione cui sono iscritti, gli studenti indicati all’art. 2 punto 2.2 lettera b), nonché gli studenti indicati al punto 2.2 del bando di concorso per il servizio alloggio 2017/2018 (studenti iscritti per l’a.a. 2016/2017 all’ultimo anno di corso dispensati dal rinnovo dell’iscrizione per l’a.a. 2017/2018).

TARIFFA PIENA
Per i soggetti di cui all’art. 2 punto 2.2 lettere a), c), e d) sarà applicata la tariffa piena.
La tariffa piena varia secondo le diverse tipologie/composizioni del pasto offerte nelle mense esistenti sul territorio come da tariffario allegato alle presenti Norme.
Accedono a tariffa piena anche tutti gli studenti iscritti alle diverse Istituzioni che non versano la tassa regionale sul diritto allo studio universitario e, laddove sia possibile, gli studenti sprovvisti della tessera identificativa appositamente rilasciata dall’Ersu/Erdis.

I soggetti di cui al punto 2.3 potranno accedere alla tariffa prevista di volta in volta dalle diverse convenzioni.

  

Pasto intero studenti – tariffa agevolata

Euro 5,50

Pasto ridotto studenti – tariffa agevolata

Euro 3,30

Pasto intero - tariffa piena

Euro 8,00

Pasto ridotto - tariffa piena

Euro 5,50


MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Gli studenti che non sono in possesso della tessera identificativa rilasciata dall’Ersu/Erdis e coloro che si iscrivono per la prima volta devono presentare la domanda on line collegandosi al sito dell’Ente/Erdis in ogni momento dell’anno accademico.

Le modalità di accesso alla domanda on line sono indicate sul portale dell’Ente.
Non saranno prese in considerazione domande presentate con modalità diverse da quelle di seguito descritte.

Lo studente dopo avere effettuato l’accesso al sito web e prima della compilazione, dovrà autenticarsi con il sistema previsto dalla Regione Marche denominato “Cohesion 2”.


Lo studente è dispensato dal fare domanda di servizio ristorazione se presenta domanda di Borsa di studio e/o posto alloggio in quanto la richiesta di una o entrambi questi ultimi servizi comporta anche richiesta implicita di servizio ristorazione.

Gli studenti che sono già in possesso di tessera identificativa idonea per l’accesso a mensa rilasciata dagli Ersu negli anni precedenti e che risultino regolarmente iscritti per l’a.a. 2017/2018, avranno il rinnovo automatico della tessera per lo stesso anno accademico.
Gli studenti che a seguito del controllo non risultino iscritti per l’a.a. 2017/2018 saranno esclusi dalla possibilità di utilizzare il servizio ristorazione.


MODALITA’ DI ACCESSO AL SERVIZIO
L’accesso al servizio ristorazione avviene previa presentazione di una tessera identificativa da ritirare presso i presidi territoriali dell’Ersu/Erdis.
La tessera è strettamente personale e non cedibile.
Gli utenti sono responsabili della sua conservazione. Eventuali smarrimenti devono essere tempestivamente denunciati all’Ersu/Erdis che su richiesta provvede a consegnare una nuova tessera dietro versamento della somma di Euro 10,00.

Nelle sedi territoriali in cui è previsto, per usufruire del servizio ristorazione a pagamento l’interessato deve costituire la necessaria disponibilità sulla tessera identificativa attraverso versamento da effettuarsi presso il presidio territoriale di riferimento o nelle modalità che saranno indicate sul sito web dell’Ente.

L’utilizzo del tesserino da parte di terzi, nonché la sua manomissione, alterazione o duplicazione comportano l’applicazione delle sanzioni previste dalla normativa di riferimento e la segnalazione dell’illecito penale alle Autorità competenti.

Il Regolamento approvato dal Consiglio di Amministrazione dell’Ersu/Erdis stabilisce più dettagliate disposizioni sulle modalità di erogazione del servizio.


TEMPI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO
Il servizio di ristorazione per l’a.a. 2017/2018 viene erogato a partire dal 2 Ottobre 2017.
Con atto del Direttore saranno stabiliti i periodi di sospensione del servizio in occasione di festività, durante il periodo estivo e/o in occasione di eventuali sospensioni dell’attività didattica.

Sul sito dell’Ersu/Erdis viene reso disponibile un dettagliato calendario delle aperture.


MENSE UNIVERSITARIE E SERVIZI ALTERNATIVI ALLA MENSA
Mensa universitaria “Accorretti” in Vicolo Accorretti n. 2 – 62100 Macerata
Mensa universitaria presso il Polo didattico “Bertelli” in C.da Vallebona – 62100 Macerata


Il servizio di ristorazione viene anche offerto attraverso esercizi commerciali convenzionati il cui elenco è disponibile presso gli sportelli dei presidi territoriali dell’Ersu/Erdis e sul sito dell’Ente/Erdis.
L’accesso ai servizi alternativi alle mense universitarie è consentito solo ed esclusivamente agli studenti che frequentano determinati corsi legati a specifici poli di università o di altri istituti universitari.

Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta che possiamo collocare questi tipi di cookie sul dispositivo.