banner1

Articoli

Diversamente Abili - Contributo assistenza

Destinatari     
Il contributo può essere chiesto dagli studenti in condizione di handicap riconosciuti dalla competente Commissione ai sensi della L. 104/1992 o in condizione di invalidità non inferiore al 66%, che si iscrivano per l'a.a. 2016/2017 all'Università, all'Accademia di Belle Arti di Macerata o al Conservatorio Musicale G.B. Pergolesi di Fermo, assegnatari di posto alloggio nelle strutture abitative dell' Ente.
Requisiti     
Gli studenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
Requisiti economici: Le condizioni economiche dello studente sono individuate sulla base della situazione economica equivalente, di cui al D.p.c.m. n. 159 del 05/12/2013. Per concorrere al beneficio gli Indicatori della situazione economica e patrimoniale equivalente valutati con le stesse modalità previste per la concessione della borsa di studio, non potranno superare i seguenti limiti: Isee Euro 32.000,00 - Ispe Euro 48.000,00.
Requisito relativo alla condizione di disabilità: Possono partecipare al concorso per la concessione del contributo gli studenti in condizione di handicap riconosciuti dalla competente Commissione ai sensi della L. 104/1992 o con un' invalidità non inferiore al 66% che abbiano necessità di assistenza domiciliare e accudimento domestico in tutte quelle funzioni che non sono in grado di espletare autonomamente. Le singole situazioni dovranno essere corredate da apposita documentazione comprovante lo stato di invalidità e attestante la necessità di assistenza domiciliare e accudimento domestico dello studente.
Modalità di concessione     
Il contributo verrà erogato in rate mensili posticipate in relazione al periodo di presenza nelle strutture abitative dell'Ente per un ammontare di Euro 12,00 all'ora fino ad un massimo di cinque ore al giorno.
Il contributo sarà erogato fino alla somma massima di Euro 1.500,00.
Saranno erogati fino ad un massimo di quattro contributi e in caso di un numero superiore di richieste si procederà alla formulazione di una graduatoria ordinata in maniera crescente sulla base dell' Indicatore della situazione economica equivalente.
Assistenza notturna      
Lo studente diversamente abile assegnatario di posto alloggio nelle strutture abitative dell' Ente potrà avvalersi, per l'eventuale assistenza notturna, di cui con certificazione medica venga attestata la necessità, di studenti universitari o familiari o comunque di persona di sua fiducia che, a fronte del servizio prestato, avranno titolo alla gratuità dell'alloggio.

Scadenza domanda
La domanda in carta semplice deve essere presentata direttamente o spedita all'Ersu dallo studente interessato contestualmente alla domanda di posto alloggio e cioè entro la data dell'01/09/2016.

 

 Modulo di domanda

Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta che possiamo collocare questi tipi di cookie sul dispositivo.